dall'Italia :

848 350 041  (Costo di una chiamata all' 848 + 0,0216€/min)

Da altri paesi : +33 442 168 991 


Iscrivetevi alla nostra Newsletter e ricevete les nostre vendite Flash e promozioni in anteprima.

Si prega di inserire un indirizzo email valido
La mia ricerca :
Le Domaine d'Oléron ****
Francia - Charente Marittima - Saint-Georges d'Oléron
-15%
a partire da 273€
232€*
Per 4/6 persone dal 06/06/20 al 13/06/20
Aperto :
dal 09/05/20 al 13/09/20
Attività e animazioni:
Calmo
Animato
Parco acquatico e impianti sportivi:
Bene
Ottimo
meno di 250 lotti
Cane accettato (-10kg)
Accesso alle persone con ridotte capacità motorie (salvo gli alloggi)
Opinioni dei clienti
4/5 - Vedere le 114 recensioni autentiche

Destinazioni Le Domaine d'Oléron

Guida turistica

Da non perdere:

Il porto della Cotinière e le visite guidate del mercato del pesce organizzate dell'Ufficio del turismo. Per sapere tutto su questo porto artigianale, i suoi battelli, le tecniche di pesca e le aste del pesce.
Il faro di Chassiron, all'estremo ovest dell'Isola d'Oléron... Salite i 224 gradini per ammirare il panorama davanti a voi con giardini, falesie e canali artificiali di pesca a marea bassa
La piazzaforte di Brouage, la più antica piazza europea del commercio del sale, diventata poi piazza militare... 
La cittadella del Castello d'Oléron che domina il porto ostreicolo con le sue numerose capanne di artisti dai colori allegri e vivaci
Una crociera in battello o in veliero intorno all'imperdibile Fort Boyard. Partenze dall'Isola d'Oléron e più precisamente da Saint-Denis d'Oléron e da Boyardville.

Per la spiaggia...

La costa nord-est si apre sul mare del Pertuis.

È raccomandata per le famiglie con bambini perché il mare è più calmo. Le maree sono più pronunciate rispetto alla costa atlantica, ma si potrà alternare il piacere dei bagni con quello della pesca a piedi. I villaggi più vicini sono Boyardville, La Brée les Bains e St Denis d'Oléron.
Plage de Boyarville
Plage de Gautrelle
Plage de Douhet
Plage de Panginot

La costa ovest si affaccia direttamente sull'Oceano Atlantico.
È apprezzata per le onde e le vaste spiagge di sabbia circondate da grosse dune. Le maree sono meno pronunciate, ma le onde sono più alte! Le spiagge più rinomate - e più frequentate - si trovano nella parte sud, all'altezza del Grand-Village-Plage, di Vert-Bois o di St-Troyan-les-Bains. Sabbia a perdita di vista.
Plage des Huttes
Plage des Chaucre
Plage des sables Vigniers

La costa sud-est dal lato del Castello d'Oléron è meno adatta per i bagni. Ci sono allevamenti di ostriche e il mare si ritira di alcune centinaia di metri durante la bassa marea (in alcun punti è possibile fare il bagno solo per due ore nel corso della giornata).

Cultura e patrimonio

Da scoprire: I porti: Porto turistico di Marennes, porti dell'Isola d'Oléron (Le Douhet, Saint Denis d'Oléron e La Cotinière), estuario della Seudre, porto di arenamento di La Tremblade, porto dell'estuario della Gironde (Royan, spiaggia di La Conche, ecc.) Le crociere: in partenza da Boyardville, vicino a Fort Boyard, scalo sull'Isola d'Aix, collegamenti Oléron-La Rochelle, crociere fra le isole, battelli "di traversata e autobus di mare". E poi l'immenso patrimonio di Rochefort ad Angoulême fino a Saintes, il Marais Poitevin, la baia di L'Aiguillon e le porte di Niort...

Consigliamo anche...

L'acquario di La Rochelle, con oltre 12.000 animali marini e 3 milioni di litri di acqua di mare
Lo zoo di La Palmyre, situato a 25 km dal campeggio: + 18 ettari + 1.600 mammiferi che rappresentano 115 specie diverse

Attività e svaghi in prossimità

Surf
Immersione
Jet ski
Kit Surf
Surf / Body board
Percorso sugli alberi
Golf
Informazioni pratiche

Ufficio del turismo :
2 Boulevard d'Antioche, 17650 Saint-Denis-d'Oléron
Tel : 05 46 47 95 53
Visitare il sito dell'ufficio del turismo :
Ufficio del turismo

Eventi
  • La Rochelle, il Festival internazionale del film di La Rochelle all'inizio di luglio
  • Les Francofolies, a metà luglio
  • Notes en vert a Périgny: un festival ideale da vivere con la famiglia. Nel mezzo del parco di Périgny, con i piedi nell'erba e la testa tra gli alberi, Notes en vert propone un momento musicale perfetto per i nostalgici (Sinsemilia) e per gli appassionati della musica del mondo (Natalia Docco). Metà giugno
  • Rochefort, Summer Sound: questo nuovo nato, finanziato dall'audace Charentais-Maritime. Inizio di agosto
  • Saintes, Le Coconut Music Festival: scopritore di nuovi talenti, il Coconut Festival ha visto sfilare sulla sua scena Christine and The Queens, prima dell'esibizione a Francofolies. Il team del festival ha buon gusto, ma non solo. Settembre
  • Festival lirico a Saintes: nei giardini della Hostellerie. In programma: atelier di partecipazione, master class e concerti recite. Il festival propone anche degli "off" gratuiti e accessibili a tutti su prenotazione
  • Royan, Un Violon sur le sable: grande musica in uno scenario unico. L'ambizione di Un Violon sur le sable fa vibrare la costa di Royan ogni anno da 28 anni. Fine luglio
  • Saint-Palais-sur-Mer, Crescendo: un festival fuori dal comune nel paesaggio della Charente-Maritime per gli amanti del rock progressivo. Metà agosto
  • Sud Saintonge: Festival di musica di Montendre, ingresso libero, è IL festival. Nella pineta in riva al lago, possibilmente sotto il sole e soprattutto con tanta musica! Fine giugno
Mappa
I vostri ultimi campeggi visitati
Vedere
Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente. Aggiorna ora

×